Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
21 Aprile 2019 |

Sport 17 Aprile 2016

Fsgc, appuntamento con la storia: le ragazze vedono la serie B

CALCIO DONNE. Sfida decisiva per la squadra allenata da Balacich

Fsgc, appuntamento con la storia: le ragazze vedono la serie B

Un ultimo sforzo e poi, finalmente, sarà festa. La squadra femminile della Federazione oggi pomeriggio (calcio d’inizio alle ore 15.30) ha un appuntamento con la storia: sul campo dell’Olimpia Forlì, infatti, le ragazze di Mirco Balacich possono festeggiare la promozione in serie B. Per riuscirci, dopo la straordinaria vittoria di domenica scorsa nello scontro diretto contro il Parma, basterà uscire dallo stadio Buscherini con almeno un punto. Per una squadra che, ad eccezione della sfida d’andata al Tardini contro le emiliane, ha sempre vinto tutte le gare di campionato, beh, non sembra proprio un’impresa impossibile. "Sono convinto che non sottovaluteremo la partita - ha spiegato in settimana il tecnico - e che scenderemo in campo cariche e con la consuea umiltà che ha sempre caratterizzato la nostra stagione. All’andata il Parma, dopo averci battuto, sul campo dell’Olimpia Forlì ha incassato una pesante sconfitta proprio perchè evidentemente ha snobbato la sfida. Ecco, noi non commetteremo certo questo errore". Durante la settimana non solo il tecnico, ma anche alcune giocatrici hanno ripetuto più o meno lo stesso disco. La promozione è davvero a un passo, però quel punto che ancora manca va assolutamente conquistato senza rischiare nulla: "Non è finita - ammonisce l’attaccante Martina Bianchi - manca ancora l’ultima battaglia da fronteggiare tutte insieme per andarci a prendere ciò che ci spetta". Più o meno identico il pensiero di Claudia Dulbecco, grande protagonista dal dischetto contro il Parma: "Non abbiamo ancora vinto nulla e quindi non possiamo permetterci il lusso di snobbare l’avversario o di pensare di avercela fatta. Dobbiamo affrontare ancora una battaglia e vogliamo vincere, per festeggiare un traguardo che meritiamo davvero".

CLASSIFICA Federazione Sammarinese 54*, Parma 48, Olimpia Forlì 37, Riccione 33, Bologna 27, San Paolo e Pianoro 19, Correggese 18, Virtus Romagna 14, Virtus San Mauro Mare 12, Olimpia Vignola 6 (*una gara in più).

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI