Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Lunedì 17 Dicembre 2018 |

Eventi, News 04 Settembre 2016

Festa Repubblica, il Vescovo Turazzi: “C’è bisogno di riconciliazione”

Il palio delle Balestre è stato vinto da Giorgio De Angelis

Festa Repubblica, il Vescovo Turazzi: “C’è bisogno di riconciliazione”

"Dalle crepe del nostro terremoto, di casa nostra, un terremoto sociale, vedo che c’è bisogno di riconciliazione. Viviamo una stagione di rivalse e vendette e questa è la nostra vera povertà" così il Vescovo Turazzi durante la Messa solenne in pieve, celebrata insieme a tutti i sacerdoti della Diocesi, per il compleanno dlle Repubblica. Dal pulpito arriva il richiamo forte alla pacificazione, riporta Rtv. Nell’Omelia Monsignor Turazzi ribadisce anche l’importanza della giusta considerazione delle radici di questa terra, fondata dal Santo Marino, ma esalta anche il valore della laicità sottolinenando come: "La vera laicità è molto più della tolleranza, è simpatia". Presenti, insieme alla Reggenza, i massimi rappresentanti delle istituzioni civili e militari. Al termine della cerimonia la reliquia è stata portata in processione per le vie del Centro Storico. Nel pomeriggio c’è stato il tradizionale corteo storico, composto da balestrieri, dame, sbandieratori, musici e figuranti in costumi medioevali (Foto MW).

PALIO, VINCE DE ANGELIS- E il Palio delle Balestre Grandi che in questa edizione è stato vinto dal 58enne Giorgio De Angelis premiato dalla Reggenza con la medaglia d’oro. A lui, che ha già vinto nel 2010, è rimasto il corniolo con l’unica freccia, la sua, un tiro perfetto su 51 balestrieri in gara. Per i giovani vince Visacchi Giacomo. Poi la solita tombola, l’esibizione di Monte Carlo Nights, Nick The Nightfly, accompagnato dalla sua orchestra, e per finire lo spettacolo pirotecnico, a chiudere la giornata.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI