Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
16 Giugno 2019 |

Eventi 12 Aprile 2016

Chiude il Velvet di Rimini

Chiude il Velvet di Rimini

Il Velvet, storica discoteca rock della Romagna, chiuderà i battenti entro la fine di maggio. La conferma ufficiale, che segna la fine di un’epoca, arriva a una settimana dall’anniversario della nascita di Thomas Balsamini, fondatore nel 1989 del Velvet Club, scomparso a 47 anni il 10 giugno 2013 per una malattia. "Dalla morte di Thomas - racconta in una nota Lucia Chiavari, moglie di Balsamini che, insieme a Renzo Travagliati, gestisce attualmente il locale - si è aperto tra noi soci e il nostro entourage un dibattito su quale potesse essere la prospettiva futura del Velvet e non nego che l’assenza di Thomas abbia pesato sulla nostra decisione. In questi mesi avevamo anche valutato la possibilità di trovare nuovi soci, magari dei giovani, ma è impossibile immaginare oggi di proseguire la nostra programmazione nello stesso luogo una volta smontata la sala principale". Le principali ragioni della chiusura sono infatti la scadenza a febbraio del contratto d’affitto e una sentenza del Consiglio di Stato in arrivo che, al termine di una lunga vicenda legale, obbligherà la dismissione della famosa Sala Grande, corpo centrale e cuore del locale. La possibilità di realizzare sulla stessa area un progetto alternativo, ventilata inizialmente dai gestori e sostenuta dall’amministrazione comunale, è invece fallita per l’impossibilità di trovare un accordo con i proprietari dell’immobile. Resta confermata la programmazione fino al 23 aprile, con il live dei Landlord il 16 e il concerto punk rock dei Manges il 23, poi verrà il momento dei saluti finali con una grande festa il 20, 21 e 22 maggio: "Good Bye Velvet!", una tre giorni di musica, festa, e probabilmente qualche lacrima, con i dj e gli artisti che hanno animato il locale in questi anni, aperta a tutti coloro che vorranno vivere il rock club per un’ultima volta. Ancora sconosciuti i nomi dei partecipanti e delle band che si esibiranno, ma considerando il legame affettivo che molti gruppi italiani, e non solo, hanno con il locale che li ha visti crescere, sicuramente la line-up non deluderà.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI