Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
22 Luglio 2018 |

Sport 16 Marzo 2016

CALCIO. Volata finale: scontri diretti fondamentali

CALCIO. Volata finale: scontri diretti fondamentali

Il rush finale del campionato è cominciato. Sono due le formazioni in questo momento che hanno già staccato il pass per i playoff: la Fiorita nel gruppo A e il Tre Penne nel gruppo B. Entrambe le compagini hanno raggiunto matematicamente le fasi finali nella scorsa giornata di campionato. Se Fiorita e Tre Penne possono dormire sonni tranquilli, provando a blindare anche il primo posto in classifica, le altre squadre non lo possono fare certamente e sono pronti a darsi battaglia per un posto ai playoff. Ma andiamo con ordine.

GIRONE A Il Pennarossa nella scorsa giornata è riuscito a battere la Juvenes/Dogana ed è riuscito a scalare la montagna più difficile. Ora Alberto Manca sembra avere il cammino più facile, incontrerà avversarie con un coefficiente minore di difficoltà (nell’ordine San Giovanni, Cosmos, Cailungo e Faetano, che non hanno più velleità in classifica), e con ben 4 punti di distacco dalla terza (la Juvenes) e 7 punti dalla quarta (la Libertas) è sicuramente più rilassato perché il sogno playoff è molto vicino, praticamente ad un passo. Meno rilassato è il collega Fabrizio Costantini, che nel 2016 non è riuscito ad ottenere grandi risultati e la sua squadra sembra aver perso lo smalto dello scorso anno. Una sconfitta, quella di domenica scorsa, che brucia ancora alla Juvenes e ora la Libertas è a solo 3 lunghezze di distanza con lo scontro diretto ancora da giocare. Per Costantini ci saranno diverse salite da scalare (Cosmos, Libertas, Faetano e Cailungo). E la giornata chiave sarà il 2 aprile quando si affronteranno proprio Libertas e Juvenes/Dogana. La formazione di Affatigato può ancora sperare nel sogno playoff ma non può più sbagliare: un passo falso allontanerebbe ulteriormente i granata dal treno. Sabato Morelli e compagni affronteranno il Faetano. Gara da dentro fuori: una sconfitta comprometterebbe il cammino dei granata,, con una vittoria invece, potranno giocare il big match con la Juvenes alla pari. Le altre compagini (Cailungo, Faetano e San Giovanni) ormai sono troppo attardate e servirebbe un vero miracolo per tornare a sperare. La tappa per i playoff del gruppo A è una corsa a 3: Pennarossa, Juvenes/Dogana e Libertas a darsi battaglia fino all’ultima giornata.

GIRONE B Nell’altro girone, invece, regna ancora di più l’incertezza. L’unica squadra che è tagliata fuori dalla lotta playoff è il Murata, anche se nell’ultima giornata ha rallentato la Folgore e quindi è in forma. Il Tre Fiori con la vittoria sul Domagnano di sabato ha staccato di qualche metro la formazione di Falciano e le dirette concorrenti. La seconda piazza per Sperindio sembra a portata di mano. Il Tre Fiori giocherà la prossima gara contro il Murata, sfida che potrebbe già essere decisiva. Poi Ferri e compagni avranno in ordine delle avversarie molto toste: Folgore, Tre Penne e Virtus. La sfida con la Folgore sarà decisiva non solo per il passaggio al turno ma anche per la seconda piazza: solo un punto separa le due squadre. Però la Folgore deve ancora riposare. I campioni del Titano hanno perso punti con il Murata e si sono complicati un po’ la vita da soli. Ora, la Folgore, è attesa da un percorso non semplice (Domagnano, Tre Fiori, Fiorentino).Chi è dietro (Domagnano, Fiorentino e Virtus) deve rincorrere e non può più sbagliare. Un solo passo falso e sarebbe difficilissimo. Il Fiorentino ha già riposato e quindi la sua corsa verso il traguardo playoff è tutta nelle sue mani: non dovrebbe mai sbagliare e arrivare allo scontro diretto a pari punti con la Folgore, sperando in un passo falso dei campioni in carica perchè i punti di distacco sono 7. Ma tutto è ancora molto incerto. Servirà un’impresa per vedere una tra Fiorentino, Domagnano e Virtus ai playoff. Ma mai dire mai.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI