Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
17 Dicembre 2017 |

Sport 03 Giugno 2016

T&A, vittoria all’ultimo respiro

BASEBALL. Coppa Campioni, una rimonta incredibile per i Titans: seconda giornata ok

T&A, vittoria all’ultimo respiro

Come si fa a non essere romantici col baseball? Come si fa, dopo un 4-3 del genere, a non alzarsi in piedi e applaudire la T&A? È una vittoria straordinaria quella che è maturata nella tarda serata di mercoledì a Serravalle. Non per l’avversario, l’Heidenheim, tedesca estremamente tosta e competitiva ma comunque non imbattibile. Non per il momento del torneo, perché per arrivare in semifinale serve battere il Neptunus nella partita delle 19.30. No, non per tutto questo. La vittoria è stata incredibile per come è arrivata, per le condizioni di salute del gruppo e per l’innata capacità di resilienza sammarinese. Per quella rimonta a uno strike dalla sconfitta e per le emozioni che ha creato. T&A batte Heidenheim 4-3 al 10°, vincente Camacho e perdente Roemer.

LA CRONACA. È successo praticamente tutto alla fine. E all’inizio? È un duello di lanciatori quello tra Sommer e Florian, col partente tedesco a concedere davvero poco e col mancino della T&A a mandare più uomini in base, ma senza regalare punti. Florian colpisce i primi due uomini affrontati al 2° inning, ma poi è glaciale e non concede altri arrivi in base nella ripresa. Altri due uomini in base per Heidenheim al 3° e soprattutto al 4°, ma in quest’ultima occasione, con Larry in seconda e Krumm in terza, Howard e Schulz sono eliminati (al volo e dopo una grounder) da Mazzuca. L’occasione più grande per la T&A nella prima parte di gara arriva al 4°, ma con uomini agli angoli e due out Morreale è eliminato al volo dall’esterno centro. Le valide latitano, Sommer sembra intoccabile e i Titani fanno tanta fatica. Soffrono ma non mollano e tengono alla grande sul monte con un Florian superbo.

Al 9°, dopo 111 lanci, Florian è sostituito da Coveri. Il rilievo della T&A comincia bene eliminando i primi due uomini che si presentano nel box, Howard e Schulz, poi però concede la base ball a Pecci, lo fa avanzare con un lancio pazzo e subisce il singolo del vantaggio tedesco ad opera di Lutz (0-1). Sembra finita, ancor più dopo la rubata, la base intenzionale a Guehring e la valida di McOwen sul neo entrato Crepaldi. Il terzo pitcher della T&A subisce lo 0-2, poi resiste ed elimina Hornostaj.

Sul monte di Heidenheim nella parte bassa del 9° c’è ancora Sommer, che fa volare i suoi con le eliminazioni di Santora e Willy Vasquez. Due out, basi vuote e sul monte un pitcher che ha concesso la miseria di 3 valide in 8.2 inning. Mazzuca però incontra bene il suo primo lancio e indovina un singolo. Francesco Imperiali, dopo di lui, va sul conto pieno, la tocca tre volte in foul e alla fine, ancora uno strike dalla sconfitta, incassa il quarto ball. Due in base, Mario Chiarini a correre per Imperiali e Nick Morreale in battuta. Proprio Morreale, che in Italian Baseball League ha 0/4 in battuta e nella due giorni di Coppa aveva fatto registrare uno 0/7 non proprio incoraggiante. E cosa fa Nick? Sbam, spara la palla a sinistra, corre fino in seconda e vede entrare a casa base i due punti del pari. Doppio, 2-2, incredibile. Dopo Morreale, Sommer elimina Albanese e manda la partita agli extrainning ma adesso l’inerzia mentale è tutta dalla parte della T&A. Il "momentum" è sammarinese.

Al 10°, già in regime di tie-break (due in base e zero out, non si sceglie chi far andare a battere ma si continua col line-up) Heidenheim mostra aggressività ma la T&A è attenta e limita i danni. A lanciare c’è Yoimer Camacho, mentre a battere, dopo il sacrificio di Krumm che vale il primo out, c’è il pitcher del giorno prima per i tedeschi, Wes Roemer. Per lui arriva la base intenzionale, con la squadra ospite che festeggia su una palla mancata che fa entrare il vantaggio (2-3). Camacho non si scompone, fa battere in diamante Howard per un’eliminazione a casa e poi è aiutato da una buona giocata difensiva di Pulzetti per il terzo out su Schulz.

"Sotto di uno, ma con due in base e zero out si può fare", è questo il pensiero che si respira in casa T&A. Cit, il primo a battere contro Roemer, esegue un buon bunt sul quale la difesa tedesca cerca un’eliminazione in terza che non arriva. Ancora con zero out ma con le basi piene, ecco la valida di Pulzetti del 3-3 e, dopo di lui, il singolo di Poma che fa esplodere il dug-out per il definitivo 4-3.

TABELLINO

T&A SAN MARINO – VOIT HEIDENHEIM HEIDEKOPFE 4-3 (10°)

HEIDENHEIM: Pecci 3b (0/3), Lutz es (2/4), Guehring r (2/3), McOwen ec (1/4), Hornostaj ss (1/4), Krumm (Hurler ed) dh (0/5), Larry (Buck, Roemer) ed (1/4), Howard 1b (0/5), Schulz 2b (0/5).

T&A: Poma ec (1/4), Santora dh (0/3), Vasquez ss (2/4), Mazzuca 3b (1/4), Imperiali (Chiarini ed) 1b (0/2), Morreale ed/1b (1/4), Albanese r (0/4), Cit es (0/3), Pulzetti 2b (2/4).

HEIDENHEIM: 000 000 002 1 = 3 bv 7 e 1

T&A: 000 000 002 2 = 4 bv 7 e 2

LANCIATORI: Sommer (i) rl 9, bvc 5, bb 4, so 6, pgl 2; Roemer (L) rl 0.0, bvc 2, bb 0, so 0, pgl 0; Florian (i) rl 8, bvc 5, bb 2, so 4, pgl 0; Coveri (r) rl 0.2, bvc 1, bb 2, so 0, pgl 2; Crepaldi (r) rl 0.1, bvc 1, bb 0, so 0, pgl 0; Camacho (W) rl 1, bvc 0, bb 1, so 0, pgl 0.

NOTE: doppio di Morreale.

CLASSIFICA

Cnf UnipolSai Bologna 4, T&A San Marino e Curaçao Neptunus Rotterdam 2, Voit Heidenheim Heideköpfe 0.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI