Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
17 Dicembre 2017 |

Eventi, News 29 Maggio 2016

Tavole rotonde, seminari, performance e dj set all’Ateneo

Torna per il secondo anno consecutivo la “Notte Bianca” con eventi pensati per tutti

Tavole rotonde, seminari, performance e dj set all’Ateneo

Per il secondo anno consecutivo l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino si apre al centro storico del Titano con la "Notte Bianca", offrendo ai cittadini e ai turisti appuntamenti accademici e momenti di svago all’insegna della cultura e del divertimento. Dal pomeriggio a tarda notte, seminari, performance, tavole rotonde e live set arricchiranno un’agenda di eventi pensata per tutti il prossimo 3 giugno.

L’ingresso è libero.

Ecco il programma completo dell’evento: ore 15 Cerimonia di apertura - Aula Magna dell’Università: introduce il rettore, Corrado Petrocelli, intervento del segretario di Stato all’Istruzione, Cultura e Università, Giuseppe Maria Morganti; dalle ore 15.30 alle ore 16.30 Lectio Brevis - Aula Magna dell’Università: "Disegnare il mondo: dalla mappa del tesoro a Google Maps" - Gianni Sinni (corso di laurea in Design), "Oltre Confine: passato e presente" - Luca Gorgolini e Patrizia Di Luca (Centro studi sull’emigrazione), "Superando i confini: i muri dell’Alhambra a Granada" - Chiara Giacomoni e Marta Venturini (corso di laurea in Ingegneria Civile), "Limiti e performance dei servizi sanitari" - Pietro Renzi, Alberto Franci (corso di laurea in Ingegneria Gestionale), "I limiti della longevità" - Giancarlo Ghironzi (Master di secondo livello in medicina geriatrica); "Muri, confini e limiti" - ore 18.30 Aula Magna dell’Università: Luciano Canfora, Giulietto Chiesa e Angelo Panebianco, tavola rotonda moderata da Carlo Romeo (direttore generale di San Marino Rtv); ore 20.30 "Concerto d’archi sul Pianello al calar del sole"dell’Istituto musicale sammarinese - Piazza della Libertà; ore 19 "Terra di San Marino" in un piatto - Osteria la Taverna: creazione gastronomica con vino abbinato e prodotti delle cooperative agricole sammarinesi a cura dello chef Luigi Sartini (degustazione a pagamento); ore 21.30 - "Muri, geometrie e aperture" video mapping sul Palazzo Pubblico a cura di Raffaele Cafarelli e Michele Zannoni (corsi di Laurea in Design).; ore 22.30 audio/visual live & dj set con Moho Club Discontinuo - Giardini dell’Antico Monastero; dalle 16.30 a mezzanotte installazioni, mostre, performance e seminari - Antico Monastero Santa Chiara: Centro di Ricerca per le Relazioni Internazionali - "Retrospettiva sul Confine" a cura di Pier Paolo Coro e Michele Chiaruzzi (Aula F), corso di laurea in Ingegneria Gestionale - "Urban Security e sicurezza stradale" a cura di Pietro Renzi e AlphaLabs (Quarta celletta), corsi di laurea in Design - "Goodbye Blu" a cura degli studenti del corso di laurea Magistrale in Design e Federico Bondi (Aula G), dipartimento di Storia, Cultura e Storia Sammarinesi - "I limiti sismici delle torri della Repubblica di San Marino" seminario a cura di Davide Forcellini con Giacomo Peruzzi e Dario Albarello (Aula B), Istituto Confucio - "Viaggio nella cultura cinese" - calligrafia, papercutting, pittura, canti e danze tradizionali, dimostrazioni di trattamenti di medicina tradizionale cinese, cerimonia del tè (Aula A), Biblioteca dell’Università - "Dai Confini dei ‘Luoghi dell’Anima’" a cura di Gabriella Lorenzi e Luca Morganti (Aula Magna dell’Università); dalle ore 16 "Le pietre ci parlano. Visita guidata e lettura delle strutture murarie della Guaita" - Prima Torre con Gianluca Bottazzi archeologo, a cura di Paola Bigi e Juan Carlos Ceci, in collaborazione con la sezione archeologica degli Istituti culturali; dalle ore 16.30 "Oltre confine" - Museo dell’Emigrante: video installazione sull’esperienza migratoria sammarinese a cura di Patrizia Di Luca e Luca Gorgolini; dalle ore 18 "Superare il confine" - Palazzo Graziani: Duo La Follia, Martina Grossi (voce) e Anselmo Pelliccioni (violoncello); dalle ore 20 "Nel paese dei sogni" - Palazzo Graziani con il gruppo di teatro della Scuola Secondaria Superiore (a cura di Maddalena Lonfernini); dalle ore 20 La parete rocciosa come muro naturale - Cava dei Balestrieri - Palestra di arrampicata sportiva con il Club alpino San Marino, ore 22.30 Muro, palcoscenico verticale - Cava dei Balestrieri: esibizione di danza aerea della compagnia VisionAria; Uno sguardo dall’alto Droni: dall’immagine alla rappresentazione 3D nei rilievi architettonici - Cava dei Balestrieri a cura di Marco Dubbini e Francesca Dezi; dalle ore 21.30 "Oltre i confini del cielo" - Cava dei Balestrieri: osservazione telescopica guidata a cura di Maurizio Burgagni e Astrofili dell’osservatorio Monte San Lorenzo.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI