Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Lunedì 18 Dicembre 2017 |

Sport 29 Maggio 2016

La T&A vince e può godersi un'altra tripletta

Gara 3 contro Novara finisce 6-3

La T&A vince e può godersi un'altra tripletta

La T&A completa un’altra tripletta, resta al comando della classifica e si avvicina ne migliore dei modi alla prossima settimana, quando sarà impegnata in Europa. Contro Novara è andata di lusso: San Marino ha complessivamente schiantato i piemontesi confermando l’ottimo momento di forma.

GARA 2 Con qualche sofferenza, ma salendo di tono col passare delle riprese, la T&A batte Novara 5-2. San Marino va sotto al 2° inning, sorpassa al 4° ma viene raggiunta nuovamente al 7° sul 2-2. Nella parte bassa della stessa ripresa arriva però il nuovo vantaggio, un inning più tardi ecco invece la fuga definitiva. Il vincente è Coveri, salvezza per Oberto e buona gara da partente per Fraylin Florian. Nel box un doppio e un triplo per Luca Pulzetti.

GARA 3 La T&A vince 6-3 e completa la tripletta. La terza partita del trittico comincia con una T&A subito vivace e pronta ad aggredire il partente avversario, Aristil. Sono fuochi d’artificio con i primi uomini del line-up: Poma colpisce un doppio, Colmenares va col singolo e anche per Vasquez c’è un doppio, quello del primo punto T&A (1-0). Non basta, perché sulla battuta di Mazzuca c’è un errore della difesa ospite che fa entrare due punti (3-0).

Camacho sul monte è pressoché intoccabile, tanto che nel suo score, all’uscita dopo 6 inning, si leggono solo due basi ball concesse, una valida subita e otto strike out messi a segno. Al 3° arrivano altri punti: singolo di Poma, base ball a Colmenares, valida di Mazzuca del 4-0 e volata di sacrificio di Francesco Imperiali per il 5-0. Il 6-0 si materializza al 5° con Colmenares, che prima colpisce un doppio, poi avanza sulla rimbalzante di Vasquez e infine va a punto sulla volata di Mazzuca. Al 7° la T&A non sfrutta al meglio una situazione di basi piene (Cenni e Albanese strike out, la chiude Bassani che da terza base diventa pitcher), ma la gara sembra tranquilla. Dopo 6 inning, al 7° per la T&A è la volta di Galeotti. All’8° ecco Fracchiolla, ma il suo impatto non è buono. Il terzo pitcher di serata della T&A viene colpito dal singolo di Modica, concede la base ball a Gallo, riempie le basi coi quattro ball a Bertuccelli e regala il punto automatico agli ospiti con la base a Varalda (6-1). È tempo di un altro cambio, con Ortega che però all’inizio non riesce a frenare l’emorragia, colpendo Bassani per il secondo punto piemontese (6-2) e mandando in base Dobboletta per il 6-3.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI