Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Lunedì 18 Dicembre 2017 |

News 18 Maggio 2016

Sinistra unita esulta: “Solo il 23% degli elettori contrario all’abolizione della variante al Prg”

Il Polo della moda “consentirà la ripresa dell’occupazione e una crescita di fiducia nel Paese”

Sinistra unita esulta: “Solo il 23% degli elettori contrario all’abolizione della variante al Prg”

"I vincitori sono i comitati dei tre quesiti propositivi e il comitato contrario all’abrogazione, mentre per governo e forze politiche i risultati presentano alcune luci e molte ombre".

Con queste parole Sinistra unita ha commentato in una nota, l’esito della consultazione referendaria.

Esito che, a detta sua, è "indubbiamente un ‘avviso di sfratto’ per il governo che non potrà certo fare finta di niente, dato che i quesiti, a eccezione di quello sul quorum, sono stati fortemente politicizzati dai promotori che hanno espressamente chiesto un voto contro il governo".

Questo dunque rappresenta "un grosso segnale inviato a Bene Comune e alla politica in generale, un segnale dato è un segnale di critica forte ma ragionata poiché proprio il quesito sul Polo della moda, quello su cui si giocava la partita politica più importante, ha visto la prevalenza dei No".

I sammarinesi hanno infatti "riconosciuto la validità del progetto ritenendo che, pur nella necessità di esprimere il loro disappunto verso l’operato del governo, sarebbe stato controproducente farsi sfuggire l’unico investimento, capitato forse per caso, degno di nota per il nostro Paese dopo tanti anni di deserto - sottolinea Su nelle righe successive del comunicato -. Come abbiamo detto più volte, l’operato del governo resta comunque fallimentare sia per il bilancio pubblico sia sul fronte dell’occupazione, che sono le due emergenze principali, e non avrebbe fatto molta differenza in tal senso un esito diverso di questa tornata referendaria".

E ancora: "Solo il 23% dei sammarinesi, cioè meno di 1 su 4, ha detto di non volere il polo della moda. Chi è rimasto a casa non era certamente ostile al progetto. Sostanzialmente ha ritenuto indifferente che il polo ci fosse o non ci fosse, il che vuol dire che, pur non riponendo particolari aspettative su questa operazione, non aveva niente da obiettare nei suoi confronti".n’opinione pro domo sua.

Inoltre Sinistra unita ricorda di aver sostenuto due no, all’abolizione della variante di Piano regolatore generale e alla preferenza unica pertanto, pur rammaricandoci per l’esito di quest’ultimo, che taglierà le gambe ai più giovani e ostacolerà ulteriormente la presenza femminile, oltre a riaprire la caccia al voto estero", ritiene "molto positivo" l’esito del referendum sul Polo della moda "poiché, potrà consentire la ripresa dell’occupazione e una crescita di fiducia nel nostro sistema". Archiviato l’esito del voto, ora occorre "delineare al più presto un nuovo quadro politico, capace di affrontare i problemi rimasti irrisolti e condurre il Paese a nuove elezioni per trovare finalmente le soluzioni più adatte".

Al termine della nota, i membri di Su annunciano che saranno "promotori in Consiglio Grande e Generale di un ordine del giorno perché si dia mandato ad una commissione paritetica di recepire l’esito referendario (e quindi la volontà popolare) nell’ambito di un’armonizzazione della norma in oggetto".

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI