Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
17 Dicembre 2017 |

News 13 Maggio 2016

Governo e Maggioranza, una vergogna senza tetto!!

Governo e Maggioranza, una vergogna senza tetto!!

E’ veramente vergognoso che per contrastare il referendum che pone un tetto alle retribuzioni, per  difendere stipendi milionari, Ap, la DC, il PSD e “Loro Sammarinesi” incutano paure e facciano puro terrorismo sulla cittadinanza, prospettandogli scenari tragici in caso di malattie e di dover ricorrere alle cure del nostro ospedale e di tutto L’ISS, nel caso si fissi il tetto stipendi ai 100 mila euro annui.

Sapendo bene che i bravi medici che abbiamo e che vorremmo, li possiamo tenere con noi con degli ottimi contratti, e non con buste paghe incredibili come quelle di Banca Centrale.

E’ altresi imbarazzante sostenere certi stipendi, in molti casi immeritati, di fronte ai 2000 disoccupati, ma è ancora più imbarazzante che a sostenere stipendi esagerati siano proprio questi partiti che hanno assunto familiari, parenti, amici, moglie e marito, cugini, soci in affari, dando loro stipendi esagerati a fronte delle ridotte capacità e della resa lavorativa.

Ai cittadini questo dovrebbe essere chiaro, sennò il paese non sarebbe inguaiato come di fatto è!

Speriamo che i Sammarinesi con il loro SI, pongano un limite a queste regalie fatte con i soldi di tutti, diano una lezione a chi ci governa così male, a chi con strafottenza difende il fortino costruito con le 3 preferenze, col doppio quorum, e con il “POLLO DEL LUSSO”

Erik Casali

Comitato Referendum Tetto agli Stipendi

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI