Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Venerdì 20 Ottobre 2017 |

News 12 Maggio 2016

Bene Comune stoppa la demagogia: “Votiamo No per promuovere un’iniziativa di valore internazionale”

La coalizione di maggioranza ribadisce la professionalità degli imprenditori

Bene Comune stoppa la demagogia: “Votiamo No per promuovere un’iniziativa di valore internazionale”

Bene Comune ribadisce ai cittadini la sua indicazione per il referendum sulla Variante del Prg: "Votiamo No per realizzare il Polo della Moda".

"È veramente deprimente leggere le accuse di Rete&Co – sottolinea il comunicato di Bene Comune - soprattutto quando, con un delirio in crescendo rispetto alle ultime comunicazioni, si accusa la maggior parte delle rappresentanze politiche, ma anche quelle datoriali e sindacali, di fare parte di una specie di complotto e di rappresentare tutti assieme il connubio politica-affari: in sostanza, siccome sono l’unica forza politica ad essersi espressa contro il Polo, tutti gli altri non solo devono essere nel torto, devono anche essere conniventi e associarsi nel connubio politica-affari. La Coalizione San Marino Bene Comune – rimarca - rigetta questo modo di giudicare, questo vecchio stile, politicante e che tende a dividere in due il Paese tra buoni e cattivi".

"Paradossalmente - continua la nota - non è la Maggioranza che sostiene il progetto a giocarsi tutte le sue carte politicamente, ma, ad estremizzare la questione sono coloro che mitizzano il Polo come la sintesi di tutti i mali possibili e il referendum come una liberazione dal male. Per Bene Comune e per tutti quelli che in questi giorni si sono espressi con il No al Referendum, c’è in ballo solo una semplice domanda: vogliamo accogliere o rifiutare un progetto imprenditoriale serio, proposto da professionisti affermati del settore, in un settore commerciale chiaro, capace di creare lavoro ed indotto?", si chiede Bene Comune.

"Questa non dovrebbe essere una questione divisiva, ma unitiva. Per questa ragione, la Coalizione coglie anche l’occasione per ringraziare tutti coloro che, anche appartenenti a forze politiche di minoranza o rappresentanti di categorie sociali anche contrapposte, vedono nel Polo un’occasione di sviluppo per tutti e per il Paese e non fanno speculazione politica, ma invitano al sostegno di questa iniziativa. Questa è la differenza. C’è chi si impegna realisticamente per dare un contributo fattivo per il Paese, e c’è chi specula sulle difficoltà e sulla vicinanza alle elezioni per ottenere non un vantaggio comune ma un lucro elettorale e di parte".

"San Marino Bene Comune – conclude la nota - invita a votare No per realizzare il Polo della moda, e anche per dire stop alla demagogia che non unisce, ma divide la cittadinanza e il Paese".

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI