Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Venerdì 20 Ottobre 2017 |

Sport 11 Maggio 2016

Eugenio Rossi, che volo al debutto

ATLETICA LEGGERA. Il saltatore ha superato i 2.20: “Sono abbastanza soddisfatto”

Eugenio Rossi, che volo al debutto

Buona la prima. Eugenio Rossi ha fatto il suo debutto stagionale domenica scorsa nella prima fase dei Campionati di Società a Vicenza, con i colori dell’Atletica Biotekna Marcon. Era reduce da un periodo molto difficile caratterizzato da una serie d’infortuni che gli avevano impedito di partecipare alle gare indoor e ne avevano condizionato la preparazione. Alla sua prima uscita ufficiale del 2016 ha superato l’asticella a quota 2.20 dominando la gara. "Sono abbastanza soddisfatto - commenta - ho esordito con una misura discreta, praticamente la stessa con cui ho chiuso la stagione 2015". Sul secondo gradino del podio il suo connazionale e compagno di squadra Matteo Mosconi con 2.08 al primo tentativo ma con il rammarico di non essere riuscito a valicare il muro dei 2.10 e quindi di non avere fatto quel salto di qualità a cui ambisce da tempo.

CAMPIONATI SOCIETARI Ai Campionati di Società ma a Modena hanno brillato i portacolori biancazzurri dell’Olimpus (la squadra del Titano è riuscita a coprire tutte le 18 gare sia a livello maschile che femminile). Bravissimo lo junior Alessandro Gasperoni che ha migliorato il suo primato personale sui 400 fermando il cronometro su 49’70". Era da circa 15 anni che un atleta sammarinese non stabiliva questi tempi sul giro di pista. Gasperoni ha centrato il minino per i Campionati Italiani Juniores ed è andato vicino a quello per i Piccoli Stati. In grande crescita anche il sedicenne Davide Balducci che ha migliorato il suo primato personale sui 100 con 11"46. In ambito femminile si è distinta la giovanissima Beatrice Berti con il personal best di 1.07"51 nei 400 ostacoli che vale il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Allieve. Nel salto con l’asta Martina Muraccini è volata a quota 3.30 m. Bene anche Rebecca Guidi che ha migliorato il suo primato personale sia nei 100 che nei 200 metri e le staffette sia maschili che femminili.

Gasperoni sfiora la grande impresa. Lo junior ha migliorato il primato sui 400 metri andando a un passo dal minimo per San Marino 2017

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI