Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Venerdì 20 Ottobre 2017 |

Sport 10 Maggio 2016

Tre Penne-Fiorita tutto in una notte

C’è in palio la semifinale

Tre Penne-Fiorita tutto in una notte

Non sarà una partita come le altre. Tre Penne contro Fiorita è un vero e proprio big match quasi un anticipo di una finale. Le due regine incontrastate dei loro rispettivi gironi si affrontano a Montecchio questa sera alle ore 21. Le due formazioni si conoscono bene anzi forse alla perfezione anche perché due settimane fa in Coppa Titano si sono ritrovate in semifinale: faccia a faccia, con la formazione di Montegiardino ad averne la meglio su quella di Città, grazie alla rete di Gasperoni al minuto 84.

ANALISI - Ma questa sarà un’altra partita: il Tre Penne potrà contare sui suoi 11 effettivi con probabilmente Rispoli-Friguglietti-Palazzi trio offensivo. A centrocampo Gai e Patregnani con qualità e quantità allo stesso modo. Dall’altra parte c’è una Fiorita che vuole continuare a stupire e, dopo la vittoria della Coppa Titano, vuole ripetersi e provare a fare il double. Le individualità ci sono: Selva, Gasperoni, Pensalfini sono solo alcuni dei giocatori che Bizzotto potrà schierare in questa sfida. Cangini e Pensalfini danno sicurezza a centrocampo, Selva crea superiorità e imprevedibilità sulla trequarti. Gasperoni supera l’uomo con facilità. La Fiorita ora come ora ha anche la consapevolezza di poter fare qualcosa di straordinario.

NUMERI - A Montecchio il miglior attacco (Fiorita 56 reti) contro la miglior difesa (Tre Penne 14) ma la formazione di Città è anche il secondo attacco (50). C’è Friguglietti contro Martini: il primo a quota 15 gol in campionato, il secondo capocannoniere nella regular season a 19 reti. C’è anche Rispoli contro Selva. Forse la formazione di Bizzotto ha la rosa più corta rispetto al Tre Penne, ma si sa, in queste partite ogni giocatore tira fuori il meglio e rosa corta o lunga non c’è differenza.

Dalle parole e i numeri ora la palla passa al campo: questa sera andrà in scena sul sintetico di Montecchio una partita da leoni. Dirige l’incontro il signor Michele Cruciani.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI