Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
17 Dicembre 2017 |

News 09 Maggio 2016

Diretta Facebook, anche Civico 10 dialogherà e risponderà alle domande degli utenti

Il movimento di opposizione domani utilizzerà questo nuovo metodo di comunicazione

Diretta Facebook, anche Civico 10 dialogherà e risponderà alle domande degli utenti

E’ la novità di Facebook, dopo le Reactions, e mira a sorpassare letteralmente Periscope di Twitter. E’ la diretta Facebook, una pratica che si sta via via sempre più consolidando per la condivisione live dei video. Un nuovo modo per aumentare l’interattività e fare più fans, soprattutto quando si tratta di pagine che hanno anche un profilo più professionale. Pensate alle GIF: hanno sostituito completamente le immagini statiche. Il movimento, infatti, in linea generale aumenta di molto l’attenzione dell’utente, invogliandolo a soffermarsi sul contenuto anziché scrollare la home page di Facebook.

Prima la possibilità di registrare contenuti live era stata sdoganata solo per le pagine verificate. Ora è, invece, aperta a tutti gli utenti. O quasi. Su iOS è già disponibile in oltre 30 Paesi (Italia compresa) mentre per Android il servizio è appena stato introdotto in USA e arriverà dall’altro lato dell’oceano solo in un secondo momento. Per chi ha quindi un iPhone fare delle dirette video sul social network blu è davvero semplice: basta aprire la app, cliccare sull’apposita icona all’interno della schermata di composizione di uno status e ciak, si gira. Quando cliccate su «Aggiorna stato», infatti, potrete trovare un omino stilizzato con alcuni cerchi concentrici sul quale dovete cliccare. Basterà aggiungere una descrizione al video e cliccare sul comando «Trasmetti in diretta» per avviare le riprese e «Fine» per concluderle. Durante lo streaming è possibile inoltre avere a disposizione il numero di persone e i nomi degli amici collegati e i commenti aggiunti in tempo reale.

Anche la politica si sta attrezzando e la diretta Facebook sta diventando uno strumento sempre più utilizzato proprio per mantenere un canale social, ancor più efficace e diretto, con i cittadini.

Nei giorni scorsi anche il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha proposto questo canale di comunicazione diretta con i suoi "follower", registrando una diretta Facebook e Twitter, rispondendo ai commenti live.

L’interattività dello strumento live video, con la possibilità per l’utente di commentare in tempo reale e sentirsi partecipe all’evento (un vero e proprio happening) è uno stimolo in più a partecipare o comunque a seguire il video.

Anche nella Repubblica di San Marino si cercherà di "sdoganare" questa nuova modalità di comunicazione: infatti il Movimento Civico 10, domani alle ore 18, ha dato appuntamento ai curiosi sulla propria pagina Facebook per rispondere alle domande che verranno svolte durante la diretta FB e per approfondire i temi di attualità in particolar modo i quesiti referendari.

"La partecipazione alle scelte di Civico 10 passano dal confronto con le persone e con chi ci segue - dichiarano dal Movimento - vogliamo essere a disposizione dei cittadini, sempre, anche quando discutiamo o ragioniamo su Facebook".

E ancora: "E’ il social più utilizzato in Repubblica – continua Civico 10 parlando di Facebook - e sarà nostra premura avvalerci di questo strumento al meglio affinchè anche nei modi di comunicare con le persone si possa essere innovatori; domani parleremo dei referendum del 15 Maggio".

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI