Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Mercoledì 25 Aprile 2018 |

News 06 Maggio 2016

Turismo, raggiunto l’accordo con il Montenegro

Il Paese dei Balcani è tra le prime tre destinazioni mondiali con un tasso di sviluppo molto elevato per i prossimi 10 anni

Turismo, raggiunto l’accordo con il Montenegro

È stato firmato ieri mattina, nella sede dell’Ambasciata di San Marino a Roma, l’Accordo in materia di cooperazione turistica tra il governo della Repubblica di San Marino e il governo della Repubblica di Montenegro.

A sottoscrivere l’Intesa sono stati l’ambasciatore sammarinese, Daniela Rotondaro, e l’ambasciatore del Montenegro, Antun Sbutega, recentemente accreditato anche sul Titano con la presentazione delle lettere credenziali alla Reggenza.

"L’Accordo", si legge in una nota istituzionale, "riconosce il valore del turismo per le rispettive economie e stabilisce la necessità di promuovere un’attiva cooperazione in tale ambito tesa ad ampliare le amichevoli relazioni già esistenti, sviluppando ulteriormente la collaborazione e la mutua conoscenza".

Per San Marino si tratta di "un’ulteriore importante occasione per diffondere la conoscenza del proprio patrimonio storico e culturale che, dal 2008, è iscritto nella prestigiosa lista dei siti Unesco Patrimonio dell’Umanità".

L’avvio delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi "risale al 2006, dopo che San Marino ha riconosciuto lo status di indipendenza del Montenegro rispetto alla Serbia".

In questo decennio la collaborazione multilaterale negli organismi di cui entrambi i Paesi sono membri è "notevolmente cresciuta"; tant’è che a livello bilaterale sono "attualmente in corso i negoziati per la sottoscrizione di due importanti Accordi: uno di Cooperazione Culturale, l’altro contro la doppia imposizione fiscale, che dovrebbero concludersi a breve".

Secondo il rapporto del Consiglio Mondiale del Turismo 2015, che analizza i trend di crescita nei 184 Paesi dove il turismo è un settore strategico, il Montenegro è "tra le prime tre destinazioni mondiali con un previsto tasso di sviluppo per i prossimi 10 anni molto elevato". Oggi il Paese dei Balcani è "inserito come Destination of Excellence, anche per il proprio contributo al turismo sostenibile".

Cospicui investimenti sono stati "realizzati per il miglioramento delle infrastrutture stradali e del sistema di approvvigionamento idrico, che hanno reso il Paese più appetibile per i numerosi visitatori che annualmente si recano in Montenegro". Nell’anno 2014 il contributo totale del settore del turismo al prodotto interno lordo del Paese è "stato pari al 20%, generando un importo di circa 730 milioni di euro, con una crescita di circa l’1,2% rispetto all’anno precedente".

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI