Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Mercoledì 26 Giugno 2019 |

News 03 Maggio 2016

Polo della moda, Borletti e Dea alzano i veli sul progetto: “Cento negozi per un investimento di oltre 100 milioni di euro”

Domani sera al Kursaal la presentazione ufficiale ai sammarinesi e alla stampa

Polo della moda, Borletti e Dea alzano i veli sul progetto: “Cento negozi per un investimento di oltre 100 milioni di euro”

Tutto pronto ormai per la presentazione ufficiale del progetto del Polo del Lusso di San Marino, che si terrà domani sera domani sera alle ore 21 al Centro congressi Kursall. Una serata dedicata alla presentazione del Polo della Moda a Rovereta, aperta a tutti i cittadini di San Marino, annunciano gli organizzatori che saranno tutti al tavolo dei relatori. A cominciare da Maurizio Borletti del Borletti Group, accompagnato a San Marino da Luca de Ambrosis della Dea Real Estate Advisor, Leonardo Cavalli dello studio di architettura One Works, Fabrizio Bernasconi di Rba design, Paolo De Spirt (Borletti Group) e Vincenzo Buonocore (Dea) e dall’ex sindato di Fidenza (Parma) Mario Cantini.

Già scelto il nome della struttura, che si chiamerà The Market, già creato un video promozionale, ma soprattutto già dettate le linee di sviluppo del progetto che ormai pare a una passo dalla realizzazione nonosnante la "spada di Damocle" del referendum ancora pendente.

Eppure il presidente di Borletti Group, Maurizio Borletti, dalle colonne del sito di informazione firstonline.info in un’intervista di Giuseppe Baselice, spiega già alcuni dettagli dell’opera fortemente voluta dll’ultimo erede di successo della famiglia che fondò la Rinascente e che ora tenta la scalata a Grandi Stazioni e sta lanciando un polo della moda e del lusso a San Marino, che verrà presentato in settimana e sarà pronto nel 2018.

"In soli tre anni abbiamo ottenuto i permessi per costruire, da zero, un centro commerciale da 25.000 mq interamente dedicato al lusso - spiega Borletti -. Cento negozi, per un totale investito di oltre 100 milioni di euro. Il concetto è quello dell’outlet stile Castelromano o Serravalle (Scrivia, ndr), andando a coprire una zona, quella adriatica, che non ha ancora grandi aree di questo tipo. Il centro sarà anche ben posizionato, in un punto strategico di grande transito sulla superstrada che collega San Marino a Rimini, e dunque all’autostrada adriatica. Sarà pronto nel 2018, come La Rinascente di Roma, e questa attività rappresenterà da sola il 10% del Pil della piccola repubblica sammarinese. Presenteremo il progetto alla stampa e a tutti i sammarinesi mercoledì 4 maggio a San Marino".

Appuntamento al Kursaal.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI