Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
22 Luglio 2018 |

Sport 27 Aprile 2016

I CAMPIONATI DEI PIU’ PICCOLI: Tre Fiori Fiorentino, apoteosi dal dischetto: Virtus Domagnano ko

I CAMPIONATI DEI PIU’ PICCOLI: Tre Fiori Fiorentino, apoteosi dal dischetto: Virtus Domagnano ko

TRE FIORI FIORENTINO: Amici, Bucci, Guerra, Nicolini, Solito, Vittori, Santi, Amici, Antonini, Bini, Chiaruzzi, Giovannini, Mariotti, Terenzi, Valentini. All.: E. Nicolini.

VIRTUS DOMAGNANO: Battistini, Casali, Crescentini, Gasperoni, Giorgetti, Grassi, Morini, Ricchi, Terenzi, Ciccioni, Ercolani, Franciosi, Sarti, Ugolini. All.: L. Nicolini.

ARBITRO: Casanova.

RETI: 1’ st Chiaruzzi, 5’ st Franciosi.

Il Tre Fiori Fiorentino si è laureato campione della fase primaverile 2015-2016. La squadra vincitrice del campionato Under 12 viene decisa ancora una volta ai calci di rigore, che sorridono alla squadra di Fiorentino, perfetta dl dischetto mentre la Virtus Domagnano ne realizza solo quattro.

PRIMO TEMPO La prima frazione finisce in parità a reti inviolate, con le squadre che hanno qualche difficoltà ad entrare in partita a causa della tensione che una finale di fine stagione trasmette a tutti i partecipanti che scendono in campo. Al 3’ Solito lascia partire un bel diagonale verso la porta avversaria. ma la conclusione finisce di poco a lato, con l’estremo difensore Battistini che si avventa sulla sfera per sincerarsi che la stessa finisse fuori dallo specchio della porta. Al 4’ Guerra ruba palla sulla tre quarti di campo e va sul fondo, ma il suo tiro-cross viene bloccato da Battistini; al 14’ Santi lancia in profondità Guerra che in prossimità dell’estremo difensore avversario in diagonale cerca la sorpresa colpendo il pallone di punta, ma Battistini risponde alla grande e devia in angolo. Sul corner successivo il difensore centrale Casali salva sulla riga la conclusione di testa di Nicolini; al 18’ la conclusione di Gasperoni finisce di poco a lato della porta difesa da Amici.

SECONDO TEMPO Il secondo tempo è più dinamico con le squadre che si sono sbloccate e sono decise a dare spettacolo come in una finale degna di nota. Al 1’ Santi serve in profondità un delizioso pallone per Chiaruzzi che di prima intenzione realizza un gran gol per il vantaggio della squadra di Fiorentino. Al 5’ grande discesa sulla destra di Ugolini che pressato da tre avversari riesce a passare palla al centro per l’accorrente Ciccioni, il quale calcia al volo, ma il suo tiro viene momentaneamente deviato da un difensore in direzione di Franciosi che dal limite lascia partire un tiro imprendibile che sbatte contro il palo e finisce in rete per il pareggio (1-1). Al 13’ è ancora Ugolini che ci prova dalla distanza, ma la sua bella conclusione finisce sul fondo; al 18’ azione corale della squadra di Luigi Nicolini ma la conclusione di Franciosi viene deviata in angolo da Bucci; sul successivo corner calciato da Franciosi, Morini colpisce benissimo la palla di testa, ma finisce di poco alta sulla traversa.

TERZO TEMPO Al minuto 3 Santi su punizione impegna Battistini; al 15’ discesa sulla destra di Guerra ma il suo tiro cross è deviato in angolo dall’intervento di Casali; poco dopo è Santi a calciare alto dal limite dell’area. Poi arriva il fischio del direttore di gara Casanova che sancisce il definitivo 0-0, con le squadre proiettate ai calci di rigore. Le due finaliste sono stati premiate dal responsabile del settore calcio giovanile di base Alessandro Giaquinto, che ha consegnato anche il trofeo Fair Play a Juvenes/Dogana e Faetano San Giovanni.

UNDER 8, CHIUSI I RADUNI CON GRANDE FESTA A SQUADRE MISTE

Una giornata indimenticabile allo stadio "Ezio Conti" di Dogana, dove nel weekend si è giocato l’ultimo raduno Under 8 del settore calcio giovanile di base. Il programma della giornata era di far giocare come sempre accade tutti i bimbi/e insieme, ma questa volta l’obiettivo era quello di formare squadre miste, un compito di non facile realizzazione nel creare le squadre, dato che i bimbi presenti erano oltre le cento unità e diverse annate 2008-2009 2010.

Il risultato finale di tale esperienza è stato a dir poco emozionante, uno spettacolo nel vedere le giovanissime leve divertirsi nonostante il cambiamento (organizzato alla perfezione da tutti gli educatori presenti). Un messaggio chiaro che i bimbi/e hanno trasmesso a tutti i presenti in questa ultimo appuntamento: è sufficiente un pallone per divertirsi e fare nuove amicizie giocando. A fine giornata i saluti ed i ringraziamenti del Responsabile del settore calcio giovanile di base Alessandro Giaquinto a tutti i coordinatori ed educatori per il loro impegno e dedizione durante tutta la stagione sportiva ed un grazie a tutti i genitori presenti per la loro costante e continua partecipazione.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI