Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Mercoledì 26 Giugno 2019 |

News 02 Marzo 2016

I Capitani Reggenti a colloquio con Ban Ki-moon

Rinnovato dal segretario generale Onu l’invito a San Marino a partecipare al World humanitarian summit

I Capitani Reggenti a colloquio con Ban Ki-moon

Prosegue la visita a Ginevra dei Capitani Reggenti, Lorella Stefanelli e Nicola Renzi, che l’altra sera sono stati ospiti al pranzo offerto dal presidente del Consiglio dei diritti umani, Choi Kyong Lim, in onore delle Alte Autorità presenti alla cerimonia di apertura della sua 31ª sessione. In tale occasione la Reggenza ha incontrato il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, con il quale si è intrattenuta a colloquio nel corso della serata. L’incontro, si legge in una nota istituzionale, "ha favorito un ampio e articolato confronto su differenti temi, fra i quali il sistema di tutela dei diritti umani che a Ginevra trova la sua sede universale". A tal riguardo, Ban Ki-moon ha "specificamente ringraziato i Capitani Reggenti per essere personalmente intervenuti nell’ambito della cerimonia inaugurale, testimoniando nel proprio discorso pronunciato in lingua francese il valore e il significato profondi della piena difesa dei diritti umani". Il segretario generale ha "altresì rinnovato l’invito alla Repubblica a essere presente al più alto livello al World humanitarian summit, l’importante vertice delle Nazioni Unite in agenda per maggio a Istanbul". Ieri mattina i Capi di Stato hanno visitato la sede dell’Organizzazione europea per la ricerca nucleare accolti dal suo direttore generale, la fisica italiana Fabiola Gianotti. Nell’importante sede internazionale è stata "auspicata l’opportunità che possano presto avviarsi positive collaborazioni fra gli istituti di ricerca, formazione e cultura sammarinesi e lo stesso Cern".

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI