Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Giovedì 23 Maggio 2019 |

Eventi, News 26 Aprile 2016

“Mese Dantesco”, oggi al teatro Titano una conferenza su Bernardo di Quintavalle

Teodoro Forcellini, Leonardo Bollini e Luca Volpinari gli ospiti del secondo appuntamento

“Mese Dantesco”, oggi al teatro Titano una conferenza su Bernardo di Quintavalle

Si terrà questa sera alle 21, al Teatro Titano di San Marino Città, il secondo appuntamento del Mese Dantesco 2016 (giunto quest’anno alla sua decima edizione): una conferenza-spettacolo, ideata e condotta da Teodoro Forcellini e animata dagli interventi musicali di Leonardo Bollini e Luca Volpinari, dal titolo: "Il venerabile Berardo: ‘Corse e, correndo, li parve esser tardo’".

Questa serata, incentrata sul personaggio dantesco di Bernardo di Quintavalle (Paradiso XI, 79-81), affronterà temi di primaria importanza per la terza cantica e l’intera opera dell’Alighieri quali il francescanesimo, la visione mistica e le gerarchie celesti, anche attraverso raffronti con il Cantico dei Cantici e l’Itinerarium mentis in Deum. La sfida sarà proporre contenuti di alto livello scientifico in una forma altamente comunicativa e, appunto, spettacolare.

Di seguito una breve introduzione firmata dal conferenziere: "Come ci ha spiegato Dante stesso nel canto XXV del Paradiso, la Commedia è un «poema sacro», ovvero un’opera in cui si parla di Dio, simile in tutto e per tutto alla Sacra Scrittura. Anche se a prima vista potrebbe sembrarlo, questa definizione non è un’ovvietà, anzi è il più importante suggerimento che l’Alighieri fornisce ai lettori del suo poema per aiutarli a comprenderlo. Se infatti la Commedia è simile alla Sacra Scrittura, essa non dovrà semplicemente essere letta, ma a tutti gli effetti interpretata, alla ricerca dei significati che stanno oltre la superficie letterale del testo. Dalla nostra posizione culturale, figlia dei

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI