Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
16 Giugno 2019 |

Sport 25 Aprile 2016

La T&A paga una pessima partenza e subisce la tripletta dai Pirati

BASEBALL IBL. Un weekend da dimenticare in fretta per la squadra guidata da Doriano Bindi

La T&A paga una pessima partenza e subisce la tripletta dai Pirati

T&A: Poma es (0/4), Duran ec (0/2), Vasquez ss (2/4), Chiarini 1b (1/4), Mazzuca 3b (0/4), Reginato ed (0/3), Albanese r (0/3), Cit dh (0/2), Pulzetti 2b (0/3).

RIMINI: Desimoni ec (1/3), Zappone es (2/4), Flores ss (3/5), Mayora 1b (0/4), Ramos dh (2/4), Caradonna (Retrosi 0/1) ed (1/3), Camargo r (0/4), Babini 2b (1/4), Di Fabio 3b (2/4).

T&A: 000 000 000 = 0 bv 3 e 1

RIMINI: 600 000 02X = 8 bv 12 e 0

LANCIATORI: Fracchiolla (L) rl 0.0, bvc 2, bb 2, so 0, pgl 5; Oberto (r) rl 3.2, bvc 4, bb 1, so 4, pgl 1; Camacho (r) rl 3.1, bvc 3, bb 0, so 5, pgl 0; Crepaldi (f) rl 1, bvc 3, bb 0, so 0, pgl 2; Hernandez (W) rl 6, bvc 2, bb 3, so 8, pgl 0; Cubillan (r) rl 2, bvc 0, bb 0, so 2, pgl 0; Cherubini (f) rl 1, bvc 1, bb 0, so 0, pgl 0.

NOTE: doppi di Flores, Ramos, Caradonna e Desimoni.

SERRAVALLE - La T&A non riesce a far sua nemmeno gara3 e subisce una tripletta da Rimini nella terza giornata dell’Italian Baseball League 2016. A incidere pesantemente nella partita è stato un inizio disastroso, con impatto insufficiente di Fracchiolla da partente e big inning di Rimini al 1°. Sotto subito di 6 punti, i Titani non sono mai riusciti a impensierire gli avversari, come dimostra il conto totale delle valide (solo tre). Il vincente è Hernandez, il perdente Fracchiolla.

Inizia e finisce tutto nel giro di pochi minuti. L’attacco T&A al primo inning è inefficace, quello di Rimini porta battute extra base e punti. Fracchiolla concede subito le basi ball a Desimoni e Zappone, con Flores a portarli a casa entrambi con un doppio (2-0) e Mayora a raggiungerlo in base dopo essere stato colpito. L’emorragia per i Titani non si ferma, con Ramos che colpisce un altro doppio (3-0) e decreta la fine della partita di Fracchiolla, sostituito dopo non aver completato nemmeno un’eliminazione. Entra Oberto, ma Rimini allunga ancora col doppio da due punti di Caradonna (5-0) e il singolo di Babini (6-0).

Presto per dire che è già finita, ma i fatti dicono che in questa gara3 la T&A non riesce mai a impensierire Hernandez. Nei sei inning del partente riminese, ma anche nei due di Cubillan e nell’ultimo di Cherubini, San Marino riesce a raggiungere la seconda base una solta volta, al terzo, con le due basi ball a Cit e Duran. Per il resto è buio pesto, serata no e avversari che possono dormire sonni tranquilli senza spingere più sull’acceleratore per tutta la parte centrale della gara. I due punti riminesi della staffa arrivano all’ottavo su Crepaldi (quarto pitcher dopo Oberto e Camacho): valida di Di Fabio, doppio per regola di Desimoni, grounder del 7-0 di Zappone e singolo dell’8-0 di Flores.

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI