Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Seguici su seguici su Facebook
Sabato 23 Settembre 2017 |

News 20 Novembre 2016

“Recatevi numerosi alle urne dimostrando il legame con il Paese”

Messaggio dei Capitani Reggenti in occasione delle elezioni

“Recatevi numerosi alle urne dimostrando il legame con il Paese”

In occasione delle consultazioni elettorale di oggi, ecco il messaggio dei Capitani Reggenti Marino Riccardi e Fabio Berardi.

"Alla vigilia della consultazione elettorale di domani, desideriamo rivolgere a tutti i nostri concittadini elettori l’invito a partecipare a questo momento così alto ed importante della vita democratica - massima espressione della sovranità popolare - per contribuire con il proprio voto a determinare il futuro assetto politico ed istituzionale della nostra Repubblica. Il fondamentale diritto/dovere di voto che i Sammarinesi domani (oggi, ndr) eserciteranno rappresenta una faticosa conquista storica e resta, tutt’oggi, prerogativa degli Stati democratici, ove i cittadini hanno la possibilità di scegliere i propri rappresentanti e di indirizzare le decisioni più rilevanti per il proprio Paese.

La nostra cittadinanza ha sempre dato prova, con un’ampia partecipazione alle consultazioni elettorali, di grande maturità democratica e coscienza civica. Confidiamo pertanto che anche in questa occasione i Sammarinesi si rechino numerosi alle urne, confermando una sensibilità di cui il nostro Paese può ben essere fiero. Ed è espressione della volontà popolare anche la più significativa novità di questa tornata elettorale che, recependo l’esito del recente referendum, prevede per l’elettore la possibilità di esprimere la propria preferenza per un unico candidato. Oggi, a conclusione della propaganda, dopo i toni vivaci e anche accesi che il confronto politico porta sempre con sé, confidiamo nella scrupolosa osservanza del silenzio elettorale affinché sia pienamente rispettato il diritto di ogni singolo elettore di maturare serenamente il proprio convincimento per poter esprimere liberamente la propria scelta.

Il diritto di esercitare un voto segreto, libero e incondizionato è a fondamento di una sana e compiuta democrazia; un diritto che lo Stato ha il dovere di garantire ad ogni elettore. Nel nostro ruolo super partes e per quanto in nostro potere, vigileremo attentamente e in modo puntuale sul regolare e ordinato svolgimento delle procedure, prima, durante e dopo la consultazione elettorale.

Fondamentale – come sempre - sarà l’opera svolta dai Presidenti di Seggio, dagli scrutatori e dalle forze dell’ordine. Certi della dedizione, dell’alto senso dello Stato e dell’impegno con cui svolgeranno il loro delicato ed impegnativo compito, esprimiamo loro il nostro ringraziamento e formuliamo l’augurio di un buon lavoro. La nostra gratitudine e il nostro apprezzamento vanno anche a tutti coloro che si sono prodigati con disponibilità e competenza per predisporre la complessa macchina elettorale – in particolare alla Commissione Elettorale e all’Ufficio Elettorale di Stato - e a tutti coloro che si sono impegnati per fornire ai nostri cittadini informazioni e conoscenze indispensabili per esprimere il proprio voto.

Al termine di questo breve messaggio, con il nostro saluto rinnoviamo a tutti i nostri concittadini l’invito a recarsi numerosi alle urne: ai cittadini che risiedono in territorio e ai cittadini residenti al di fuori dei confini che si recheranno in Repubblica per attestare non solo il legame con il Paese d’origine, ma anche l’interesse e la partecipazione alla sua vita politica e istituzionale.

Ed in particolare, un forte invito desideriamo rivolgerlo ai più giovani, a coloro che domani, per la prima volta, eserciteranno il diritto di voto.

Siamo certi che l’appuntamento di domani rappresenterà per tutti noi un’ulteriore occasione per testimoniare senso civico e quel forte attaccamento alle radici democratiche che hanno reso grande la nostra Repubblica".

Stampa la pagina Invia ad un amico
L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Copia qui il codice Anti-Spam 

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili), La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da La Serenissima il giornale dei sammarinesi al fine di adempiere a Sue specifiche richieste.
I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa.
I dati non saranno oggetto di comunicazione e diffusione, e potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.
A norma dell'art. 7 del Codice, ha diritto di avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi; di ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione; di opporsi al trattamento per motivi legittimi.

* Campi richiesti
Seguici su seguici su Facebook
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI